lead vocalist & director
Aurelio Pitino
 
soprani
Debora Sgro, Paola Guerra, Gessica De Carolis, Simona Genta, Giulia Furci, Stefania Porta
 
tenori
Luca D'Aranno 
 
contralti
Paola Del Genio, Daniela Lorusso, Emanuela Musolino, Federica Tua, Deborah Mwilanya, Corinne Amalberto
 

ARTIST INFORMATION

Il progetto nasce nel 1989 per opera del suo ideatore e direttore Aurelio Pitino (premiato nel dicembre 2003 a Roma, a Villa Borghese, con il premio “Golden Graal” per l’impegno e la professionalità, ndr) che, dopo la pubblicazione del primo album dal titolo “Victory” (1991, LDC Music), fonda a Torino, nel ’93, gli ANNO DOMINI GOSPEL CHOIR, considerata una formazione corale di testimonianza cristiana a carattere interconfessionale. Ed è proprio con questo spirito che il coro ha scelto di donare il proprio talento, la voce e la vita a Dio rispondendo alla chiamata del servizio, dedicando il proprio tempo e le risorse in modo volontario e gratuito.

Innumerevoli, in questi anni, i concerti in Italia e all’estero e le partecipazioni a programmi televisivi su reti nazionali (RAI, MEDIASET, TV 2000, TelePace)e private. Nel giugno del 2012, Aurelio Pitino, insieme a tre vocalist del coro ha avuto il privilegio di cantare davanti a Papa Benedetto XVI in occasione del «Family Day» («One World, Family, Love») a Bresso (Milano), trasmesso in Mondovisione su RAI1. A marzo del 2013 ospiti nel Duomo di Torino per l’evento mediatico «Sindone: i segni della Passione» dove il Sacro Telo viene esibito in questa speciale e straordinaria occasione per i telespettatori in MondoVisione su RAI 1.

Nel 2014 la grande opportunità nel mondo della Musica Leggera: il «Festival di Sanremo 2014». Hanno il privilegio e l’onore di affiancare (in formazione ridotta, come «Anno Domini Gospel Singers» l’artista Raphael Gualazzi & The Bloody Beetrots nei brani «Liberi o no» e «Tanto ci sei» (i cui cori erano stati precendemente registrati in studio e inclusi nell’EP: «Accidentally on purpose», Sugar Music).
Con «Liberi o no
», Raphael Gualazzi si aggiudica il podio del Festival di Sanremo 2014 piazzandosi al 2° posto dopo Arisa.

La corale costituitasi associazione nel ’97, promuove tre importanti festival internazionali: il primo, il «GOSPEL JUBILEE FESTIVAL», di musica gospel che si tiene annualmente a Torino.
Il secondo, l’«
ANNO DOMINI MULTIFESTIVAL», seminario internazionale di artisti cristiani, che si tiene annualmente a Oropa (BI), presso l’omonimo santuario, il terzo il «GOSPEL EXPLOSION!», rassegna gospel internazionale che ha avuto il suo esordio nel 2007 a Padova.


Con i loro concerti (e i
workshop) questi eventi hanno già riscosso un notevole consenso di pubblico ed un inaspettato riscontro da parte degli organi di informazione nazionali e internazionali.

Gli sforzi e la devozione degli ADGC, che negli anni hanno visto avvicendarsi al loro interno tanti giovani ansiosi di scoprire una nuova via di far musica e diffondere il Vangelo, sono, infine, coronati nel '97, con la pubblicazione del loro primo album dal titolo «Anno Domini Gospel Choir» (Lancelot Records) e, nel 2003 proprio per celebrare i dieci anni di ministero (1993-2003), pubblicano il loro più rappresentativo album live«Leteverything praise Him!» (Lancelot Records), nel quale figurano, come special guest, due artisti gospel di fama internazionale e di grande carisma e talento come Junior Robinson & Ruth Lynch (UK) che li consacra definitivamente negli annali della musica Gospel italiana e internazionale.Nel dicembre 2008 ecco il nuovo album «Open your heart_Live 2008» (IGM Records) con il meglio del loro repertorio più recente e col quale hanno, in quella occasione celebrato i loro quindici anni di attività. A dicembre 2013 è stato pubblicato il nuovo album (cd/dvd) dal titolo: «Jesus Christ is the way» (IGM Records) per celebrare il ventennale del loro ministero.

Santena, luglio 2015

 

Ufficio Stampa

Associazione Anno Domini